Punitive damage : Il futuro del cittadino

williams

Avete mai sentito quelle notizie provenienti dagli Usa, come ad esempio quella della cameriera di colore che viene risarcita con un milione di dollari dalla Mc donald per essere scivolata a causa del Caffè troppo caldo. Avete mai sentito che addirittura negli Usa il dibattito è tutto concentrato per cercare di porre un limite a questo tipo di risarcimenti perché talvolta troppo eccessivi .? Siete al corrente che una cosa del genere in Europa non potrebbe accadere mai. e che In italia ancor meno?
Ebbene è ora che si introduca in Italia il danno punitivo.
In italia il danno risarcibile è sempre e soltanto riferibile alla relatività della sfera patrimoniale della o del danneggiato. E questo è profondamente ingiusto.
Uno dei temi del dibattito intorno all'introduzione del danno punitivo nel nostro sistema legale europeo, riguarda in primo luogo quali basi legali esso presupponga. E una volto introdotto , fino a che ammontare, quale è la percentuale sul danno alla persona cui riferirsi ?.
IL danno punitivo come è noto, ha una sua prima funzione di solidarietà e una di deterrenza- Le imprese che con le loro attività mettono a rischio l'incolumità dei consociati debbono in primo luogo regolare la loro condotta sulla base di un calcolo costi benefici che preveda anche il calcolo di una componente aggiuntiva sul risarcimento. In secondo luogo l'effetto e la funzione punitiva tout court ovvero lo scopo di controbilanciare l'incredibile disparità sociale allorquando le differenze di risarcimento nei casi di eguale condotta dannosa, prevedano un calcolo basato su una situazione patrimoniale soggettiva che abbia una minore capienza rispetto ad un altra. Un esempio da manuale è il caso dell'incidente collettivo di un pullman per un difetto di funzionamento del braccetto dello sterzo. Muore su di esso un milionario e un operaio. IL danno punitivo permette alla collettività di essere sempre presente, per questo è un asset sempre verde. E soprattutto è uno dei noti vantaggi del sistema avanzato americano ma che i nostri parlamentari fin ora si sono guardati bene dal parlarne. Nel danno punitivo una quota del risarcimento ha l’effetto di punizione ed esso si divide in due parti una di solidarietà l’altra di compensazione. I vantaggi in termini sociali sono molti. nella foto Mayola Williams, in sedia a rotelle, vedova di Jesse Williams, che morì di cancro ai polmoni, williams lascia la suprema corte in Washington D.c. Oct. 31, 2006 file photo, nella sua causa contro Philip MOrris seguendo le argomentazioni della William. La Corte Suprema ha assegnato lei una cifra pari a 79,5 milioni di dollari
Avv.Emiliano Varanini (AP Photo/Dennis Cook, file) Photo: DENNIS COOK

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: